Giochi Gratis Online e' il sito che ti guiderà alla scoperta dei migliori giochi gratis online del web, i più divertenti browser game dagli storici come Travian ai più recenti Last Chaos. Guide trucchi e consigli.

I giochi sono divisi in categorie fra cui in Giochi browser e Giochi download. 

MUUUUUUUUUUU….la sentite?? Mi è scappata un’altra volta la mucca…coccodè!!! Oh mamma!! Pure le galline!! Scherzi a parte alcuni giorni fa vi ho presentato Goodfarmer, il gioco della fattoria virtuale presente nella nostra sala giochi, oggi per tutti gli amanti della natura e degli animali voglio presentarvi un altro gioco simile, ma meglio realizzato, con più opzioni e più cose da fare. Il gioco in questione è Farmerama ed è l’ultima novità lanciata da BigPoint, piattaforma completamente dedicata ai browser game.

Farmerama, si presenta con un’ ottima grafica, tutti gli elementi sono animati e ben realizzati, rispetto agli altri giochi di fattorie scompare l’avatar del nostro personaggio, ma sin dall’inizio avremo alcune costruzioni già implementare come il serbatoio dell’acqua, la masseria, il fienile, il mulino e il letamaio. Questi ci permetteranno di avviare da subito le coltivazioni principali, di poterle irrigare e concimare. Ovviamente acqua e letame non sono infiniti e dovremo tenerne d’occhio il livello per poterle rifornire prima che esauriscano.

Anche qui tanti animali da allevare che si sbloccheranno con il progredire dei livelli e dell’esperienza, stessa cosa vale per le coltivazioni, per gli alberi, per gli oggetti di abbellimento e per i potenziamenti. Questi ultimi sono strumenti agricoli che una volta sbloccati e acquistati vi permetteranno di eseguire più rapidamente alcune operazioni.

Altra caratteristica di Farmerama è la possibilità di andare in città quando lo vogliamo, in essa troveremo diversi edifici ognuno dei quali permetterà di fare alcune operazioni. La posta per inviare messaggi agli amici, il Consorzio agricolo per accettare incarichi, l’Azienda agricola per acquistare sementi, l’Agenzia viaggi per avviare un’attività di Agriturismo e altro.

Infine l’ultima cosa che vorrei far notare è che oltre alla massima libertà nel seminare e ampliare ciò che vogliamo della nostra fattoria, potremo portare a termine delle richieste di produzione che potranno essere visionate ed eventualmente accettate andando nella masseria.

Unica nota dolente è che essendo il gioco ancora in fase beta presenta alcuni piccoli bug, che comunque non compromettono l’esito del gioco.

Lingua: Italiano / Inglese / altro
Download e installazione software: NON Necessario
Link: Farmerama

Last Chaos

Diverse persone mi hanno contattato chiedendomi come si fa ad avere un pet (draghetto o pony) in Last Chaos, come ho promesso a tutti vi dirò brevemente come fare. Innanzi tutto occorre o l’uovo di drago per il draghetto o il pan flute per il pony. Trovarli non è difficilissimo, andate semplicemente ad expatare uccidendo lupi, cervi e volpi e vedrete che questi morendo prima o poi vi lasceranno un ovetto o un pan flaute oppure, come è successo a me entrambi.

Una volta ottenuti gli oggetti in questione occorre andare da Lorraine nella città di Juno che vi darà da risolvere una semplicissima quest “andare dall’Archeologo a Dratan”, quindi basterà andare da un telereporter e fare un giro a Dratan, una volta giunti dall’Archeologo l’animaletto comparirà nel vostro inventario.

Quando avrete finalmente il vostro Pet dovrete occuparvi di lui, sia il piccolo drago che il pony hanno essenzialmente due esigenze, mangiare ed essere curati. Per il cibo dovrete armarvi di piccone e andare a scavare nelle apposite zone fuori della città reperendo pietre.


Mentre per curarlo dovrete raccogliere con un coltello le erbe, anche queste sono in appositi spazi fuori della città.

Ricordate, se la barra che indica la fame o quella della salute dovesse andare a zero il pet muore, nulla di preoccupante può essere resuscitato, ed esistono per questo due vie, andare dall’addestratrice e pagando una somma in denaro farlo tornare immediatamente dai verdi pascoli paradisiaci dei pet oppure se non volete pagare tornerà automaticamente dall’oltretomba dopo un tot di ore di gioco.

Combattendo con voi il pet aumenterà  la propria esperienza e crescerà, potrete insegnarli tecniche di attacco ed altro andando dall’Addestratrice, una volta raggiunto un livello sufficiente (non ricordo di preciso intorno ai 35) potrete trasformarlo in animale da poter cavalcare.

Infine due consigli il primo per raccogliere pietre ed erbe usate il booster farete decisamente prima, il secondo quando acquistate piccone e coltello fate attenzione che siano per il vostro personaggio, se siete un cavaliere dovete acquistare piccone e coltello specifici per cavalieri.

Non sei ancora iscritto a Last Chaos? Iscriviti subito!

Importanti novità arrivano dallo spazio ed in particolare dal browser game DarkOrbit, gioco ambientato in un futuro remoto dove con la nostra astronave dovremo commerciare, esplorare lo spazio profondo ed impegnarci in battaglie galattiche.

Il nuovo aggiornamento prevede diverse migliorie, la prima fra tutte riguarda lo SkyLab, reso ancor più complesso dal quale si possono effettuare ricerche, trasportare le materie raccolte nello spazio e generare preziosa energia. I materiali si arricchiscono di un nuovo composto il Seprom, a voi il compito di scoprire come realizzarlo e utilizzarlo al meglio, l’unico indizio che vi do è che vi aiuterà nei combattimenti riuscendo a potenziare armi e scudi.

Con circa 30.000 utenti connessi di media e più di 35.000.000 di iscritti DarkOrbit è uno dei game più amati di fantascienza!

Lingua: Italiano
Download e istallazione software: NON necessario
Link: DarkOrbit

Torniamo a parlare di Last Chaos, che pur essendo ancora in fase beta è sicuramente uno dei migliori GdR (giochi di ruolo) online gratuiti. Non basterebbe un intero sito per parlarvi di questo affascinante gioco che per molti aspetti ricorda il mitico Dragon Age Origins, certo non è allo stesso livello di qualità grafica e di dialoghi, ma ha tutto il fascino e i vantaggi dei giochi multiplayer.

Uno degli aspetti che si fanno apprezzare di più di Last Chaos è proprio la completa gratuità del gioco, come in quasi tutti i giochi online anche qui si possono fare degli acquisti extra, ma se non si vuole spendere nemmeno un centesimo non avremo limitazioni di alcun tipo potendo accedere a tutte le mappe e a tutto ciò che riguarda il gioco in se liberamente.

Vediamo come far cominciare la nostra avventura in Last Chaos: ovviamente occorre registrare un account e confermare la registrazione cliccando sul link che ci verrà inviato per email, a questo punto potremo procedere con il download e l’installazione del gioco, si dovrà scaricare un piccolo file che una volta lanciato provvederà a scaricare tutti i pacchetti ed in seguito ad installarli sul vostro PC. L’installazione è un pò lunga, ma vi assicuro che ne varrà la pena.

Terminato il setup potrete finalmente accedere al game cliccando sulla nuova iconcina che apparirà sul vostro desktop, dovrete inserire i vostri dati con cui vi siete iscritti e finalmente sarete pronti.

Prima cosa da fare sarà scegliere il personaggio, ne esistono diversi tipi, Titano, Cavaliere e Evocatore con caratteristiche maschili,i e Maga, Canaglia e Guaritrice con caratteristiche femminili. Il Titano è molto forte nei combattimenti, mentre l’Evocatore e la Guaritrice sono elfi in grado di controllare le forze della natura.

A voi la scelta di colui che vi rappresenta meglio, per ogni personaggio è possibile scegliere uno fra i diversi volti,  capelli e altre cosette. Bene a questo punto siete pronti, l’avventura ha inizio….iscriviti subito a Last Chaos.

Nei prossimi articoli vedremo le prime cose da fare per entrare subito nel vivo del gioco!

Lingua: Italiano
Download e installazione software: Necessario
Link: Last Chaos