Giochi Antica Grecia – Browser game Ikariam

Ultimo aggiornamento il

Per i giochi antica Grecia parliamo oggi di Ikariam. Ikariam  è un browser game ambientato in un mondo che ricorda molto quello dell’antica Grecia, ma che non vuole emularlo in tutto e per tutto soprattutto per quel che concerne le varie tipologie di unità militari. A prima vista potrebbe sembrare un’altra variante di Travian, uno dei giochi di strategia più diffusi sul web, ma pur essendo un game prettamente strategico si discosta da Travian per diversi aspetti rendendolo un titolo per certi versi innovativo.

Giochi Antica Grecia – Ikariam Recensione Completa

Ikariam porge le sue fondamenta sui giochi di strategia classici, dovremo infatti accumulare risorse, costruire la nostra città, costruire un esercito ed espandere i nostri domini grazie anche all’aiuto di importanti alleanze. Fin qui nulla di nuovo, ciò che cambia e lo rende diverso dai giochi tipo Travian è la struttura del gioco, in pratica rispetto a Travian avremo le stesse finalità, ma modalità diverse.

Ambiente, Risorse e Civiltà

Il mondo di Ikariam come in altri giochi antica Grecia è strutturato in tanti gruppi di isole, ogni isola può ospitare al massimo una quindicina di città su di essa potremo trovare legname e una risorsa fra zolfo, cristallo, marmo e vino. Il gioco non è suddiviso in civiltà, tutti avranno le stesse caratteristiche che potranno poi differenziarsi in base alla ricerca scientifica e alle innovazioni su cui decideremo di puntare. Inizialmente ci troveremo su un terreno vuoto che ovviamente affaccerà sul mare, su di esso dovremo realizzare i vari edifici. Ogni isola come dicevo offre la possibilità di accumulare legname, la risorsa è condivisa fra tutti i giocatori che hanno almeno una città sull’isola e la produzione dipenderà da quanti abitanti decideremo di stanziare nella segheria.

Allo stesso modo potremo raccogliere l’altra risorsa che sarà disponibile sulla nostra isola e sarà una sola fra zolfo, cristallo, marmo e vino. Per accedere quindi alle alte tre dovremo o acquistarle o fondare delle nuove colonie su isole dove sono disponibili.

Ogni risorsa risulta fondamentale per la crescita del nostro impero, il legname è alla base di quasi tutte le costruzioni che per espandersi avranno poi bisogni anche di cristallo e marmo. Lo zolfo risulta essere prezioso in guerra e permette di accedere ad armi ed unità avanzate.

Il vino una volta raccolto viene distribuito tramite la taverna e permette di tenere alto il morale della popolazione.

I più esperti avranno probabilmente notato l’assenza di cibo o grano, in Ikariam questa risorsa non è necessaria e la popolazione cresce automaticamente con il benessere della nazione ed è limitata numericamente dal livello di espansione del Municipio. Ad esempio quando il Municipio sarà a livello 4 potremo avere fino a 250 cittadini.

Ai cittadini potremo poi assegnare diversi compiti come la raccolta di legno e risorse, la difesa della città o le campagne militari, occuparsi della religione o lavorare per la scienza e il progresso.

Progresso, ricerca e scienza

Come altri giochi di antica Grecia la ricerca e la scienza sono uno dei fattori più importanti, per questo motivo l’Accademia risulta essere uno degli edifici fondamentali del gioco, al suo interno potremo reclutare scienziati che lavoreranno per produrre i Punti di Ricerca, grazi a questi potremo accedere a diverse tecnologie e scoperte che ci aiuteranno nell’economia, nella guerra, nella scienza e nella navigazione. Solo grazie alle scoperte scientifiche potremo accedere ad armi più potenti, alla costruzione di nuovi edifici ed innumerevoli strumenti assolutamente essenziali.

Edifici

Gli edifici non sono moltissimi (ricordano ovviamente l’antica Grecia) e ricalcano in linea di massima l’utilità che hanno nei giochi di strategia. I principali sono il Municipio per aumentare il numero dei cittadini, l’Accademia per accedere a nuove tecnologie e la Caserma per la produzione di unità militari. Ovviamente non manca un magazzino, un porto, un tempio, una taverna  e altre strutture per aumentare la produzione delle risorse. Come ogni buona società marittima oltre al porto risulta essenziale il mercato.

Mercato ed Economia

Il mercato è il fulcro principale per lo scambio e l’acquisto delle risorse. La moneta principale di Ikariam è l’oro che viene prodotto in automatico dai cittadini che non vengono assegnati ai lavori. Grazie all’oro potremo acquistare le risorse che ci mancano e vendere quelle in eccedenza, le risorse dovranno essere trasportate via mare e risulterà quindi importante avere una flotta mercantile ampia e capace.

Unità militari e guerra

Come ogni buon gioco di strategia, prima di lanciarvi un guerre pericolose è meglio trovare buoni alleati, l’ambasciata sarà l’edificio dal quale potrete stipulare alleanze e patti di non aggressione e quando avrete un’economia forte potrete finalmente pensare di realizzare un potente esercito. Le unità si dividono in due principali categorie, di mare e terra, le prime sono navi da guerra di diversa forza e tipologia, fra queste fanno parte anche alcuni sottomarini. Le unità di terra sono un mix fra storia e fantasia dove si mescolano falangi, spadaccini e arcieri ad alcune fantasiose unità volanti e pseudo robot.

Una volta deciso in numero e la tipologia di unità, non resterà che decidere l’obiettivo e lo scontro avverrà in modo del tutto automatico. Alla fine verrà dato il risultato con le statistiche della battaglia.

Altre caratteristiche peculiari

Fra le caratteristiche peculiari presenti in Ikariam spicca la divinità dell’isola. Ogni isola ha infatti un suo Dio che particolari tipi di benefici, per aumentare il potere della divinità tutti gli abitanti delle varie città dell’isola saranno chiamati a donazioni di risorse che potranno essere utilizzati per attivare dei particolari tipi di bonus permanenti.

Giudizio finale

Ikariam fra i giochi antica Grecia è sicuramente tra i migliori, finalmente qualcosa di diverso da Travian e non solo nella grafica. Sicuramente appassionerà tutti gli amanti del genere che difficilmente riusciranno a staccarsene. Purtroppo nonostante le novità introdotte non è stato fatto nulla per migliorare due caratteristiche comuni a molti giochi di strategia e cioè l’estrema lentezza iniziale dovuta al lento accumulo di risorse e le battaglie estremamente semplici, nonostante questo non posso non consigliare Ikariam  vivamente a tutti.

[bigbutton-red text=”GIOCA SUBITO GRATIS” title=”browser game” url=”http://www.giochigratis-online.com/link_giochi/ikariam.php”]

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *