Travian recensione del gioco, consigli e trucchi

Ultimo aggiornamento il

La recensione di Travian è di obbligo su questo sito. Travian è il più diffuso browser game in assoluto, tradotto in 30 lingue diverse viene giocato praticamente in tutto il mondo. L’enorme successo è dovuto soprattutto al fatto che è stato uno dei primi browse game proposti su internet e all’estrema facilità di gioco.

Registrazione a Travian

Registrarsi è semplicissimo, basta inserire un nome utente ed un indirizzo mail. Fatto questo ci arriverà subito una mail con un codice alfanumerico da copiare ed inserire in un’apposito box. Infine non dovremo fare altro che scegliere una buona password e saremo già pronti per giocare. Il primo passo sarà molto importante ovvero dovremo scegliere con che civiltà giocare e provare a conquistare l’impero. Vediamo alcuni consigli.

Civiltà disponibili e differenze

Travian civiltà disponibili
Travian civiltà disponibili

Lo scopo del gioco è di accumulare risorse per espandere il proprio villaggio, appropriarsi di nuove terre o espandere il dominio commerciale. All’inizio del gioco dovremo scegliere con quale civiltà compiere la nostra missione, potendo scegliere fra tre possibili, Romani, Teutoni, Galli, ogni civiltà ha le proprie caratteristiche, se miriamo ad espanderci militarmente i Teutoni sono i migliori. Per chi invece inizia a giocare per la prima volta il consiglio è quello di utilizzare i Galli. Questa fazione infatti ha un’ottima difesa e una buona protezione dai saccheggi, in più i tempi per l’espansioni degli edifici sono ridotti. I Romani sono invece per i giocatori più esperti, il loro esercito è molto potente, ma anche molto costoso.

Prime fasi di gioco

Nelle prime fasi di gioco saremo accompagnati da un tutorial, molto semplice ed in lingua italiana che ci spiegherà le basi.

Tutorial di gioco di Travian
Tutorial di gioco di Travian

In realtà più che un vero e proprio tutorial si tratta di una serie di task, ovvero di una serie di compiti da svolgere che ci consentiranno di imparare a giocare e ricevere alcuni succulenti premi. Durante il tutorial impareremo a spostarci fra le varie schermate, quella interna del del villaggio e quella dell’esterno del villaggio oppure quella globale.

Utilizzo dell’eroe

Come ogni buon gioco non poteva mancare un eroe. Nelle prime fasi vedremo alcune funzioni, ad esempio potremo chiedere all’eroe di produrre una particolare risorsa che magari ci necessita più delle altre. Potremmo inviarlo in battaglia oppure in fantastiche avventure dal quale potrà tornare con dei bottini, ma anche ferito.

Il nostro eroe potrà trovare oggetti in grado di potenziarlo, ad esempio potrà avere un cavallo per spostarsi più rapidamente, armi o unguenti per poter curarsi rapidamente.

Gli attributi principali degli eroi sono 4:

  • Forza di combattimento
  • Bonus attacco
  • Bonus difesa
  • Risorse
Eroe in Travian

Quando il villaggio viene attaccato è possibile scegliere se preservare l’eroe nascondendolo o pure se utilizzarlo insieme alle truppe. La scelta ovviamente farà parte della strategia di gioco.

Infine possiamo personalizzare l’aspetto dell’eroe cambiandone il colore e il tipo di capelli, la barba e ovviamente il sesso, potremo avere anche un eroe donna.

Villaggio e dintorni

Il villaggio e i suoi dintorni sono il fulcro del nostro gioco, in queste due mappe infatti dovremo sviluppare tutto ciò che ci consente di ottenere le risorse base e gli edifici. Inizialmente potremo seguire le task che ci indicheranno passo dopo passo cosa sviluppare, ad esempio i taglialegna, i depositi di argilla o i granai, con il tempo dovremo essere noi stessi capaci di capire quali sono le risorse più urgenti.

Il villaggio in Travian

Allo stesso modo dovremo sviluppare e poi potenziare gli edifici, ogni edificio è estremamente importante, come ad esempio il deposito di risorse, oppure il nascondiglio per le risorse. Altri edifici saranno necessari per realizzare le truppe che ne serviranno in quantità pazzesche oppure per poter fare parte di alleanze. Le alleanze sono il solo modo per poter riuscire a sopravvivere a lungo in questo gioco.

Consigli e trucchi di gioco

Tutti coloro che vogliono cimentarsi per la prima volta a questo gioco vorrei dare tre trucchi, o meglio tre preziose indicazioni carpite giocandoci:

  1. Il bello del gioco sono le guerre, conquistare nuovi villaggi ed aumentare il proprio impero, per questo la civiltà più adatta ai combattimenti sono i Teutoni decisamente più forti dei Galli e dei Romani.
  2. Se è la prima volta che giocate, ma anche se non lo fosse conviene innanzitutto portare a termine il tutorial, che oltre ad insegnarvi le basi del gioco vi ricompenserà con preziose risorse ogni volta che porterete a termine una missione.
  3. Inizalmente concetratevi sulle risorse, innalzate i bastioni ed espandete i magazzini segreti, solo dopo aver fatto ciò pensate all’esercito. Tenete sempre alta la produzione del cibo, almeno il doppio delle altre risorse.

Conclusioni

Travian è stato uno dei primi giochi al mondo del suo genere, probabilmente il primo a spopolare in tutto il mondo. Con il tempo si è evoluto poco o nulla, ha migliorato un pò la grafica e il vero grande upgrade ha riguardato l’introduzione dell’eroe. Nonostante questo rimane uno dei giochi più diffusi al mondo con milioni di giocatori. Insomma la formula che funziona non si cambia.

Personalmente lo trovo un pò noioso, i tempi per aggiornare risorse ed edifici sono troppo lunghi, così come lo sono quelli per addestrare le truppe. In definitiva è un gioco modi e fuggi dove non si passa molto tempo in modo consecutivo, ma si tende a giocare pochi minuti ma diverse volte al giorno.

Un commento

Aggiungi un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *